Seguici su
Cerca

Tutti i risultati di Vivere il comune (23)

Le bocche della Gamberina

Scaricatore del Naviglio e roggia d’irrigazione.

Palazzo Venini Uboldi

Giorgio Venini comincia nel 1719 la costruzione dell’edificio che poi cederà nel 1744, morendo, al fratello più giovane, Francesco. Nel 1750 Francesco Venini aggiunge al palazzo l’oratorio, che prenderà il suo stesso nome, dedicato al santo Francesco.

Ponte Vecchio

Nel 1924, per alcuni anni, il Ponte è stato scelto come traguardo di una Regata Internazionale, la Milano-Gaggiano organizzata dalla Gazzetta dello Sport.

Santuario di Sant’Invenzio

La chiesa che si affaccia sul Naviglio è l’ultimo rifacimento di un edificio di culto esistente nel Duecento.

Lago Boscaccio

Lago di circa 35 ettari che si caratterizza per la presenza di un’avifauna e di un’ittiofauna particolarmente ricche.

Il Fontanile e il Cavo Beretta

Fontanile con a distanza di 200 metri un ponte che scavalca il Cavo Beretta.

Certosa di Vigano e Oratorio di S. Ippolito

Casa fortificata protetta da un fossato, con un cortile interno e una colombaia e con Oratorio all'interno del complesso.

Chiesa di S. Andrea

Chiesa nota per gli affreschi realizzati nell’arco di dieci anni a cavallo della guerra da don Giulio Pizzocheri, che è stato parroco di Barate per 48 anni.

Chiesa di San Vito

Chiesa nota dal XII secolo in quanto rasa al suolo, per ordine del Barbarossa, dagli alleati dell’imperatore tedesco.

Piccolo Museo dei combattenti e reduci

Il piccolo museo dei Combattenti e Reduci contiene cimeli di guerra e i ritratti di tutti i caduti e di molti reduci (di Gaggiano) dal 1915 in poi.

Casa Camurati

L’edificio reso caratteristico dalla torretta merlata è stato costruito fra il 1805 e il 1815 e porta il nome della famiglia Camurati, insediatasi a Gaggiano all’inizio dell’Ottocento.

Palazzo Stampa Aloardi - Villa Marino

Questo edificio si trova sulla riva sinistra del Naviglio, a pochi passi dal Ponte Vecchio.

Fagnano e Palazzo d'Adda

Il luogo di Fagnano (denominato: Fagnano sul Naviglio dal 1864) è conosciuto almeno dal Duecento: nel 1262 la sua è fra le chiese a cui sono inviati i sacerdoti raccolti nella collegiata di Rosate.

Cascina Baitana

Sede ancora oggi di una azienda agricola attiva, mantiene intatto il rapporto con il paesaggio agrario.

Cascina Barera

La Cascina Barera risale al Quattrocento, ma non conserva tracce della sua originaria costruzione.

Cascina Cattabrega

La sua costruzione è opera della famiglia Venini, all’inizio del Settecento. Il nome viene ripreso dal dialetto Cattabrega o Cattabüj ed ha significato di parapiglia, disordine, bolli bolli.

Cascina Grande

Rispecchia perfettamente la struttura lombarda dell’azienda risicola tradizionale, con ampi e articolati fabbricati racchiusi in quattro mura.

Cascina Guzzafame

La Guzzafame è un esempio significativo delle trasformazioni subite dalla cascina lombarda, e quindi dal lavoro agricolo nell’area di pianura.

Cascina Marianna

La Cascina che porta questo nome, posta lungo la strada comunale per la Baitana, è stata costruita alla fine degli anni Ottanta in sostituzione dell’antica e omonima cascina abbattuta per consentire l’ampliamento dell’abitato.

Cascina Villandolo

Troviamo conferma dell’esistenza di questo luogo, per la prima volta, in un documento del 1262, dove è definito col nome di “Iulandoe”.

Cascina Montano

La Cascina è sorta intorno ad un’antica chiesa dedicata a Santa Maria nel luogo già conosciuto col nome di Montano nel XII secolo.

Cascina Molino di Sotto

La Cascina risale al 1739 circa ed ospitava “L’Ordine monacale delle suore Pie Elemosiniere. E’ ancora attivo uno splendido mulino sospinto dall’acqua proveniente dal vicino Naviglio.

Chiesa dei SS. Eugenio e Maria.

La chiesa è dedicata ai santi Eugenio e Maria. La sua costruzione è opera dei frati Certosini raccolti nella vicina Certosa, amministrata dalla più lontana Certosa di Pavia.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot